Vai al contenuto principale
30 Luglio 2020

Contributi a fondo perduto a chi acquista veicoli aziendali: la Regione Piemonte mette a disposizione due milioni di euro

Contributi a fondo perduto a chi acquista veicoli aziendali: la Regione Piemonte mette a disposizione due milioni di euro

Due milioni di euro di contributi a fondo perduto per le imprese che acquistano nuovi veicoli aziendali (auto o furgoni), rottamando i vecchi. La Regione Piemonte ha approvato la DGR 12–1668 DEL 17/7/2020 prevedendo lo stanziamento di una dotazione finanziaria pari a 2.063.289 di euro a favore delle Micro, Piccole e Medie imprese con unità locale operativa attiva in Piemonte per l’acquisto di veicoli nuovi aziendali delle categorie M1 – M2 – M3 – N1 – N2 – N3 con contestuale rottamazione di un veicolo aziendale benzina e ibrido-benzina fino a Euro 3 oppure diesel fino a Euro 5.

Sono incentivabili, fino a dieci veicoli per impresa, gli acquisti dei seguenti veicoli, anche attraverso leasing finanziario: elettrico puro, ibrido (benzina/elettrico o diesel/elettrico solo Full Hybrid o Hybrid Plug In1), metano esclusivo, GPL esclusivo, GNL esclusivo, EURO 6 Dtemp benzina, metano o GPL bifuel (benzina/metano e benzina/GPL), EURO 6D diesel.
 
Rispetto ai precedenti Bandi della Regione, questo ha previsto l’estensione della tipologia veicolare ammissibile comprendendo la categoria M3 e includendo anche l’acquisto di veicoli diesel euro 6D, che nei precedenti bandi erano esclusi.
 
Inoltre i beneficiari che effettuano trasporto merci in conto terzi possono richiedere il contributo esclusivamente in regime di esenzione (regolamento europeo 651/2014). Ricordiamo che il bando 2020 prevede la cumulabilità con altri aiuti pubblici concessi per gli stessi costi ammissibili, fermo restando il non superamento dell’importo rendicontato.

L’entità dei contributi è variabile in relazione alla massa ed alla tipologia di alimentazione dei veicoli e per le categorie di veicoli M1 e N1 anche ai livelli di emissioni di CO2 e di NOX e variano da un importo minimo di 1.000 euro fino ad un massimo di 20.000 euro.

Le domande dovranno essere inviate a partire dal 31 luglio 2020 e fino al termine del 30 novembre 2020 utilizzando la piattaforma reso disponibile sul sito di Info camere Telemaco; seguirà la fase di valutazione con una procedura a sportello in finestre temporali secondo l’odine cronologico di invio.

Si allega QUI un’informativa con maggiori dettagli e con gli importi dei contributi suddivisi per tipologia veicolare.

Gli uffici di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni e per la compilazione delle domande per l’accesso ai contributi regionali. Si invita gentilmente a fissare un appuntamento scrivendo una mail all'indirizzo bandounioncamerepiemonte2020@artigiani.it o contattando la propria sede di riferimento.
 

I recapiti delle sedi di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale sono i seguenti: ARONA - tel. 0322 233711; BORGOMANERO - tel. 0322 837611; BORGOSESIA - tel. 0163 22878;  DOMODOSSOLA - tel. 0324 226711; GRAVELLONA TOCE - tel. 0323 869711; NOVARA - tel. 0321 661111; OLEGGIO - tel. 0321 969411; OMEGNA - tel. 0323 882711; STRESA - tel. 0323 939311; VERBANIA - tel. 0323 588611; VERCELLI - tel. 0161 282401.

 


Torna a tutte le news