Vai al contenuto principale

Biscottificio Camporelli s.n.c. di Fasola & C.


V.lo Monte Ariolo, 3 - 28100 Novara (NO)
Telefono: 0321 620689 - Fax: 0321 628787

I BISCOTTINI DI NOVARA
La leggenda racconta che un tempo venissero chiamati biscottini dalle monache o biscottini di san Gaudenzio (patrono della città).
In seguito alla Rivoluzione Francese, che sconvolse i vari ordini religiosi cadde in disuso ma le suore che avevano custodito per secoli la ricetta, rifugiate nelle case dei nobili, continuarono a produrne.
Un droghiere farmacista di Novara, il Signor Prina, iniziò a produrli nel suo laboratorio, poi, nell'800, molti panettieri e pasticceri, presero a produrli nella forma che oggi conosciamo e la città di Novara divenne la città dei biscottini.
Nel 1852 la famiglia Camporelli cominciò la produzione perfezionandone la formula; ancora oggi la ricetta è quella di un tempo.
Il risultato è un biscotto leggerissimo che piace a tutti, con bassissimo tasso di umidità e solamnte il 3.1% di grassi, raccomandato per l'alimentazione dei bambini e degli anziani.
La Ditta Camporelli si tramanda da generazioni sin quando Giuseppina Grassini, nonna di Giovanni Fasola, attuale comproprietario, acquista la piccola azienda artigianale, ma in quel tempo già molto conosciuta, dalla cugina Carla Camporelli.
Al figlio di Giovanni Fasola, Ambrogio, che collabora oramai da diversi anni, è demandata la continuità dell'azienda.

AZIENDA CON RICONOSCIMENTO DI ECCELLENZA ARTIGIANA
DELLA REGIONE PIEMONTE



Indietro