Vai al contenuto principale
02 Maggio 2017

TRASPORTI – Progetto giovani autisti: al via il 27 aprile il Click Day

 

TRASPORTI – Progetto giovani autisti: al via il 27 aprile il Click Day

Come anticipato con la precedente comunicazione è partito lo scorso 27 aprile il click day per partecipare al progetto giovani autisti: le domande possono essere presentate fino alle ore 13 del 19 maggio 2017 compilando il form per la presentazione della domanda telematica per la selezione su base nazionale dei giovani interessati all’acquisizione delle patenti di guida superiori con abbattimento del costo dell’80%; giovani che devono già essere titolari di patente B.  Confartigianato Trasporti sottolinea che questo progetto avanzato dalla Confartigianato diversi mesi addietro, è atteso dalla categoria ed utile non solo per creare posti di lavoro per conducenti, ma per avviare giovani tra 18 e 29 anni al percorso formativo per conseguire il Certificato di Qualificazione Professionale e la patente di categoria C.

Ricordiamo che per l'avvio, sarà possibile compilare la domanda telematica (con la formula del click-day sul sito www.giovaniconducenti.it)  al fine di partecipare all'iniziativa. L’investimento di un milione di euro permetterà di sostenere l’80% del costo di ciascun corso previamente scontato del 15% da parte delle autoscuole che parteciperanno al progetto, con l’obiettivo di immettere sul mercato nuovi conducenti professionali che oggi mancano. I partecipanti quindi dovranno versare al momento dell’avvio del corso solo il 20% del costo per l'ottenimento della patente. Non va dimenticato infatti che per acquisire le patenti oggi bisogna sostenere costi molto alti che per tanti giovani, anche disoccupati, non sono sostenibili.
Per maggiori dettagli sulle Fasi del Progetto, sul Regolamento Operativo, sugli Avvisi pubblici, si rimanda agli allegati al bando e si consiglia di visitare il sito dedicato:  www.giovaniconducenti.it e/o la pagina Facebook (giovani conducenti ) nonché i siti istituzionali www.alboautotrasporto.it.

Forniamo qui di seguito alcune precisazioni.

Le autoscuole che hanno aderito al progetto, non sono ancora state rese note perché si attende il completamento del click day per la formazione delle aule. Nel bando, infatti, è specificato che il giovane candidato può indicare 3 sedi di preferenza (quindi la prima della propria città e le altre 2 limitrofe); nel form di adesione in ciascuna sede vi è la stima massima e minima dei costi forniti dalle autoscuole locali. Se nella prima sede scelta non si formerà l'aula per esiguità di candidati, il candidato sarà inserito nell'aula della seconda sede prescelta e cosi via. 

Per la Fase 3 del progetto è previsto il tirocinio: per i giovani neoconducenti professionali saranno infatti promosse occasioni di incontro con le aziende di autotrasporto iscritte all’Albo degli autotrasportatori ai fini di un tirocinio formativo presso le stesse, per un periodo complessivo fino a sei mesi.

Le aziende interessate ad ospitare i tirocini, potranno segnalarlo presso la scrivente via mail a rossano.denetto@artigiani.it.

Inoltre per le aziende che avessero giovani candidati interessati a partecipare al Progetto Giovani autisti vi invito a farli procedere velocemente al click day, in quanto in questi primi giorni si è già registrato il boom di iscrizioni e l'accesso sarà garantito in ordine cronologico di presentazione domanda.