Vai al contenuto principale
22 Giugno 2015

27 giugno: a Baveno l’assemblea annuale di Confartigianato

 

27 giugno: a Baveno l’assemblea annuale di Confartigianato


Sabato 27 giugno, a Baveno, si terrà l'assemblea di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale.

La parte pubblica è fissata alle ore 16, al Grand Hotel Dino (corso Garibaldi 20).


Ricco il programma dell'evento. In apertura il saluto del Sindaco di Baveno Maria Rosa Gnocchi, a seguire la relazione del presidente di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, Michele Giovanardi.

Ospite dell'assemblea l'attrice Tiziana Di Masi, che interpreterà un estratto da “Tutto quello che sto per dirvi è falso”, spettacolo teatrale di Andrea Guolo.

Moderatore: Andrea Dallapina, direttore di Eco Risveglio.

Nel corso dell'assemblea, una parte importante sarà dedicata alle premiazioni. I Premi Artifex, istituiti nel 2005 per persone e istituzioni che interpretino nel proprio ambito i valori propri dell'artigianato, saranno assegnati come segue: per il Sociale a Mario Esposito, Presidente Lions Club Borgomanero Cusio; per il Territorio Maria Rosa Fagnoni, Presidente ATL- Agenzia Turistica Locale di Novara; per l'Economia e il Lavoro Daniele Fuselli, Professore docente di Discipline tecniche.


Premiazione anche per una neo impresa, con riconoscimento promosso dal Lions Club Borgomanero Cusio, che – in collaborazione con Confartigianato Imprese Piemonte Orientale – ha assegnato un server dell'annata Lionistica 2014/15 a una persona over quarantenne, residente nel territorio del Borgomanero Cusio che, avendo perso il lavoro, vista la difficoltà di reinserimento, abbia deciso di intraprendere la strada dell'imprenditorialità costituendo una nuova impresa. Si tratta di Monteleone e figlio lavori edili di Monteleone Aldo, di Prato Sesia.

Riconoscimenti a tre figli di artigiani (Cristina Viviana Zonca, Enrico Leonardi ed Elisa Medina) e a due neolaureate (Monica Basilicata e Monica Garavaglia) con le Borse di Studio e Premi di Laurea intitolati a Remo Zanetta e Franco Panarotto.

Per la Premiazione Fedeltà alla Associazione, previsti 69 riconoscimenti per gli imprenditori che hanno maturato 35 anni, 50 e 51 anni di iscrizione; 3 riconoscimenti per i delegati comunali dell'associazione con 20 anni di anzianità nel ruolo e uno per un delegato comunale con 27 anni di anzianità; infine, i collaboratori con 20 anni e 35 anni di servizio, con 6 riconoscimenti complessivi.

“L'assemblea annuale è il momento più importante della vita associativa” spiega Michele Giovanardi, presidente di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale “Le proposte di Confartigianato, un anno di azione e di impegno associativo, la spinta per il futuro sono le indicazioni per i lavori assembleari; in un momento in cui le imprese pagano ancora gli effetti di una crisi difficile e lunga”.

L'appuntamento assembleare di sabato 27 giugno si inserisce nel calendario assembleare del sistema Confartigianato: lo scorso 20 maggio, infatti, il presidente Michele Giovanardi e il direttore Amleto Impaloni hanno guidato all'Expo di Milano la delegazione novarese e del VCO che ha preso parte ai lavori dell'assemblea nazionale di Confartigianato.

Allegato: elenco dei premiati