Vai al contenuto principale
07 Gennaio 2015

Fuori Expo Confartigianato Imprese ‘Italian Makers Village’ Nasce a Milano una vetrina per le imprese artigiane

 

Fuori Expo Confartigianato Imprese ‘Italian Makers Village’ Nasce a Milano una vetrina per le imprese artigiane
EXPO 2015 porterà l'Italia sotto i riflettori del mondo. Con 144 paesi partecipanti impegnati a sviluppare il tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, un milione di metri quadrati di Sito Espositivo e circa 20 milioni di visitatori previsti nei sei mesi di durata, l'Expo si configura come una vetrina imperdibile per le nostre imprese artigiane, colonna portante della qualità produttiva italiana e del concetto stesso di Made in Italy per il resto del mondo.
Il Fuori Expo di Confartigianato: Italian Makers Village
Confartigianato Imprese, presente all'interno del Padiglione Italia per tutti i sei mesi dell'evento , ha deciso di dare corpo a un progetto parallelo, che permetta anche la promozione e la commercializzazione di realtà e prodotti d'eccellenza, che favorisca l'interazione con visitatori, buyers e delegazioni commerciali estere e che aiuti il Made in Italy ad essere rilanciato e internazionalizzato sotto i riflettori di un evento planetario. Questo grazie alla costituzione di Confartigianato for Expo s.r.l. organizzatore della rassegna.
“ITALIAN MAKERS VILLAGE: Italian Excellence, Italian Food, Italian Style” è la rassegna promossa ed organizzata da Confartigianato Imprese in collegamento con l'esposizione universale di Milano del 2015.
Nasce così il Fuori Expo di Confartigianato in un prestigioso spazio dedicato nel cuore creativo della città di Milano, tra esposizioni, eventi, percorsi tematici, incontri e partnership eccellenti.
Quali sono gli obiettivi dell'Italian Makers Village?
Italian Makers Village viene realizzato per soddisfare tre esigenze:
1.promuovere e commercializzare ad un pubblico di visitatori mondiale le realtà e i prodotti dell'eccellenza artigianale italiana;
2.favorire gli incontri B2B in ottica di internazionalizzazione, approfittando della presenza di delegazioni commerciali straniere e di Buyers;
3.valorizzare l'aspetto culturale, divulgativo e sociale attraverso mostre, convegni, allestimenti ed eventi ricreativi
Dove si terrà la rassegna?
La rassegna verrà ospitata all'interno di uno spazio di 1800 metri quadrati che sarà allestito nella suggestiva quanto esclusiva cornice di via Tortona 32 a Milano in zona Navigli, a pochi passi dalla stazione di Porta Genova, nel cuore della vita cittadina, in una zona molto popolata.
La vicina stazione della metropolitana e specifici accordi con i Tour Operators locali garantiranno l'afflusso costante anche da parte dei visitatori provenienti dall'Esposizione Universale.
Com'è organizzata la partecipazione?
Ciascuna delle 27 settimane (1 MAGGIO – 30 OTTOBRE 2015) del Fuori Expo vedrà proposto un tema. Le priorità saranno rivolte agli ambiti territoriali (regione, provincia, area vasta) laddove le imprese dovranno essere coniugate con i valori che ogni territorio esprime.
Altri temi saranno trasversali (donne, start-up, makers, business etico), di filiera (fashion, design) e di prodotto (formaggio, cioccolato, vino, etc). Ogni settimana, inoltre, verrà ospitato un Paese straniero (Country Week), riservando uno spazio espositivo ed una giornata dedicata alla promozione degli usi, dei costumi e dell'economia del proprio territorio.
Il periodo riservato alla partecipazione delle imprese delle nostre Provincie Piemontesi va dall'18 al 22 giugno 2015, contestualmente alla presenza del Piemonte all'interno del Padiglione Italia
Confartigianato Imprese Piemonte Orientale organizza una riunione illustrativa del progetto il
13 Gennaio ore 18 sede di Verbania – corso Europa 23
e
13 Gennaio ore 21 sede di Novara presso la Sala Zanetta via Ploto 2
È possibile confermare la propria adesione alla riunione inviando una email a alessandro.scandella@artigiani.it