Vai al contenuto principale
02 Gennaio 2017

D.L.MILLEPROROGHE: IL SISTRI E’ PROROGATO AL 1 GENNAIO 2018

Il sistema di controllo della tracciabilita’ dei rifiuti slitta ancora di un anno

Con l'approvazione Decreto Legge Milleproroghe slitta al 1 gennaio 2018 l’entrata in vigore del SISTRI.

E’ prorogato fino al 31 dicembre 2017 il subentro del nuovo concessionario e il periodo in cui continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi relativi alla gestione dei rifiuti antecedenti alla disciplina del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti.

Inoltre è prorogato fino al subentro del nuovo concessionario e comunque non oltre il 31 dicembre 2017 anche il dimezzamento delle sanzioni concernenti l’omissione dell’iscrizione al Sistri e del pagamento del contributo per l’iscrizione stessa.

La gestione dei rifiuti per tutte le imprese rimane pertanto cartacea: l’obbligo di compilazione dei registri di carico e scarico e dei formulari per il trasporto dei rifiuti rimane immutato.

Per informazioni è a disposizione l’Ufficio Sicurezza e Ambiente di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale.


Torna all'elenco